--*

AVVISO

Il nostro nuovo conto corrente postale è il seguente:

9561173 intestato a Edistampa via Donatello, 44

71036  LUCERA - FG

Notizie Foggia e Provincia di Foggia  

Chi siamo

Come abbonarsi

Contatti

Cerca nel sito

 

powered by FreeFind

 

News giuridiche

Get news | Archivio News


Per la tua vacanza in Grecia rivolgiti a:

vogliadigrecia.it

 

 

   

ltime e appuntamenti Foggia e Provincia

L' arte
 
5 anni senza arnoldo foa


 

5 anni senza Arnoldo Foà L’11 gennaio 2014 scompariva Arnoldo Foà, uno dei più grandi attori italiani del ‘900. Grande protagonista della cultura italiana del '900, attore di teatro, di cinema, tv, regista e doppiatore, ma anche scultore, pittore e poeta, era nato a Ferrara il 24 gennaio del 1916. Nel ricordarlo a 5 anni dalla scomparsa, la vedova Anna Procaccini Foà torna ad esprimere il desiderio di vedere un teatro intitolato ad Arnoldo Foà, per onorare un grande artista molto amato ancora oggi, anche dai giovani che grazie alla sua inconfondibile voce riscoprono la poesia. Nel 2019 sarà istituito il Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni, e sarà possibile visitare in diverse città la mostra Arnoldo Foà. Una vita lunga un secolo che ha già raccolto grande successo a Roma e Firenze Per conoscere meglio la figura di questo grande Artista, da poco in circolazione il libro Io il teatro. Arnoldo Foà racconta se stesso di Anna Procaccini (Rubbettino Editore), e Autobiografia di un artista burbero di Arnoldo Foà (Sellerio). ARNOLDO FOÀ. Attore, regista e commediografo, tra i più importanti in Italia. Ha interpretato più di 100 films, e ha lavorato con famosi registi italiani e internazionali (Pietro Germi, Alessandro Blasetti, Giuliano Montaldo, Orson Welles, Joseph Losey, Edward Dmytryk, Christian    ....  ...

 

La ricetta tradizionale

PANE COTTO CON LA VERDURA

INGREDIENTI: oane raffermo; verdura: bietole di campagna, mariule, ecc... patate, cipolla, pomodoro appeso o pelato, olio, aglio

 

 

Il proverbio lucerino

Arrubbe e ppurte a mmè, chè quanne te mbennene te vènghe a vvedè

 

(Ruba e porta a me, ché quando ti impiccano ti vengo a vedere)

 

 

Giallo Nero

Riproponiamo un fumetto di Nicola Di fumetto di Lucera, Foggia

Pierno da noi pubblicato nel lontano 1986 su "Lucera  e non solo". E se un giorno le pizzotte ...

 

 

Inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti di Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti della Puglia. Emiliano ha dichiarato che "ho trovato molto soddisfacenti entrambi i discorsi, sia del presidente Francesco Paolo Romanelli che del procuratore Carmela de Gennaro. Qui si svolgono attività di controllo indispensabili per il buon andamento della pubblica amministrazione. Dai discorsi fatti emerge l’eroismo dei tanti piccoli e grandi amministratori della Regione Puglia che si battono ogni giorno per fare le cose per bene". "La capacità di costruire un capo di imputazione per comportamenti irregolari non è facile – ha aggiunto - Quando è capitato di accorgermi che rispetto a dei pagamenti di spese legali apparentemente minimi, di poche centinaia di euro, forse c’era qualcosa che non andava, ho scoperto una truffa da venti milioni di euro. Ma non tutti gli amministratori sono inquirenti di professione. Non è facile per una persona  ..


Nuove prospettive nella cura dell'ipoparatiroidismo

"Confronto di conoscenze ed esperienze tra la comunità scientifica transfrontaliera dell’Alpe Adria organismo storicamente teso a rafforzare le relazioni tra nazioni che hanno vicinanze, cultura e storia comune, questo il razionale del convegno che si svolge a Udine il 22 e il 23 febbraio ‘A Trans-Regional Approach To Endocrine and Metabolic Disease’, introduce Edoardo Guastamacchia, Presidente AME Associazione Medici Endocrinologi. Confronti e comparazioni perché, a dispetto di linee guida nazionali, europee e internazionali a volte bastano meno di 50 chilometri per vedere patologie oggetto di grande attenzione in una nazione essere sottovalutate o trattate in modo diverso in un’altra. Naturalmente alla base ci sono motivi culturali, storici e sensibilità diverse". "Il convegno - spiega Franco Grimaldi, Direttore della Struttura operativa complessa di Endocrinologia, Malattie del Metabolismo e Nutrizione Clinica dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine e organizzatore dell’incontro - vede la partecipazione di esperti italiani, sloveni, croati e rumeni per uno scambio di pratiche cliniche su alcune delle principali patologie endocrine, quali diabete, obesità e malattie della tiroide. Parliamo di patologie a grande diffusione: con il diabete che interessa già il 5% degli italiani e con una proiezione al 2050 del 9,1%,  ..

________________________________

Allarme amianto a Taranto

Asbestosi polmonare, placche pleuriche, mesotelioma, tumore al polmone, alla laringe e alle ovaie. Sono soltanto alcune dei patologie asbesto correlate anche ancora oggi minacciano una popolazione potenziale di esposti e parenti che purtroppo in provincia di Taranto non accenna a diminuire. A darne conferma sono le statiche dell’ANMIL, Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro che il 15 marzo al Castello Episcopo di Grottaglie è tornato torna a parlare di un tema dal grande valore epidemiologico. Nel mondo sono più di 125 milioni i cittadini a rischio per motivi professionali, ma ancora poco si sa sull’amianto che continua a contaminare "luoghi civili".  Sappiamo con certezza - spiega Emidio Deandri, presidente provinciale dell’ANMIL - che mentre in Italia e in Puglia i dati delle malattie professionali collegate all’esposizione da amianto continuano ad avere un calo sensibile (-15,3% e -16,8%), in provincia di Taranto il trend tra il 2013 e il 2017 ha registrato un +8,1%. 149 casi che sono il termometro  ...

 

Maggiorazione sull'imposta comunale per la pubblicità a Taranto

 

Il caos interpretativo sulle modalità di applicazione relativo alla Legge che introduceva la possibilità di maggiorazioni per le imposte comunali sulla pubblicità, consegna a livello nazionale un panorama affastellato di disomogeneità. Per tale ragione, e a fronte dell’aumento del 25% dell’imposta anche a livello comunale, Confartigianato, Confesercenti, CNA e UNSIC , hanno scritto nei giorni scorsi al Sindaco, al presidente del consiglio comunale, a quello della commissione bilancio e alle direzioni comunali che si occupano di programmazione economica e economato. Una lettera che prova a fare chiarezza su un ulteriore balzello che rischia di impensierire ancora di più il già provato animo di commercianti e artigiani  ....


Allarme crisi edilizia a Taranto

 

Restiamo una delle stazioni appaltanti virtuali più importanti d’Italia ma la lettura dei dati provenienti dalla nostra Cassa Edile ci riporta tristemente con i piedi per terra e tra le pieghe della narrazione di una crisi senza fine. Così il presidente dell’ente bilaterale per il settore dell’edilizia, Antonio Marinaro, che in attesa dei bilanci definitivi a chiusura dell’esercizio finanziario 2017/2018, traccia una prima linea di demarcazione sui numeri che connotano, senza possibilità di smentita, la stagnazione del settore delle costruzioni. Ci apprestiamo ad approvare un bilancio del nostro Ente bilaterale caratterizzato ancora una volta da numeri negativi nella massa salari e nelle ore lavorate (si perdono dal biennio 2015/2016 ad oggi quasi 4milioni di euro in massa salari e circa 70 mila ore lavorate - ndr), a conferma che in un decennio l’attività edilizia si è pressoché dimezzata nei suoi livelli di attività – afferma Marinaro. Calano i lavoratori (- 252 - ndr) e le imprese (-56) – spiega il vice presidente di Cassa Edile Silvio Gulli – nonostante il racconto che in questi anni ha caratterizzato la vertenza Taranto e le innumerevoli opportunità di potenziali investimenti territoriali, e di risorse pubbliche che qui si sarebbero dovute trasformare non sol in una dotazione ...


Immobili di pregio al MIPIM di Cannes

La Regione Puglia torna a promuovere i suoi immobili di pregio alla trentesima edizione del Mipim di Cannes, l’evento immobiliare più grande del mondo dal 12 al 15 marzo 2019. Sono tre le strutture valorizzate nei giorni della manifestazione: gli ex conventi "San Domenico" di Brindisi e "Sant’Agostino" di Bitonto - presentati alla manifestazione francese grazie ad un accordo di collaborazione tra Regione Puglia ed Agenzia del Demanio - e il progetto Distripark, di nuovo al Mipim per le rilevanti novità degli ultimi mesi. I due ex conventi sono di grande interesse storico non solo per il pregio degli immobili, ma perché inseriti nella Via Francigena, l’antico percorso che dall’Europa occidentale e in particolare dalla Francia conduceva a Roma e poi alla Puglia. Da qui i pellegrini e crociati si imbarcavano per la Terrasanta. Il porto Brindisi era dunque la tappa finale di quel lungo cammino che univa tutti i maggiori luoghi di spiritualità del tempo, oltre ...

 

News nazionalii

 

 

Ultimo numero

Super P


In questo numero:

  • Foggia 2ª Università d'Italia per incremento di studen188.217.175.170

- PugliaPromozione a Vienna;

- 12esima edizione Giornata delle Malattie Rare;

- A Foggia una Giornata per celebrare La Vita Umana;

- Carnevale Civitonico 2019;

- A Roma L'impossibile è Possibile;

- Eccellenze lucerine: mons. Raffaele Calabrìa

 

e molti altri ...
 

 


Il fumetto del primo super eroe di Lucera. fumetto di Lucera Super PSuper P è una specie di santone che conduce un programma su Tele Barabba in cui riceve le telefonate dei telespettatori assillati da grossi problemi. Diversamente da tutti gli altri  predicatori e cartomanti non legge carte o dà consigli, gli basta toccarsi il baffetto per trasformarsi in un super eroe e aiutare nel concreto la sua "bella cittadina".

     

Appunti, libri e relazioni gratis

  Lucera di una volta
 
Una raccolta di appunti scolastici, ricerche e relazioni di convegni.
 
 


Una selezione delle più belle foto d'epoca Lucera Provincia di Foggiafotografie antiche di Lucera.

Search this site powered by FreeFind
Cerca nel sito

Meridiano 16: registrato presso il Tribunale di Lucera il 22.9.86 al n.60. Iscritto nel Registro Operatori Comunicazione al n. 2016. Associato all’USPI