--*

AVVISO

Il nostro nuovo conto corrente postale è il seguente:

9561173 intestato a Edistampa via Donatello, 44

71036  LUCERA - FG

Notizie Foggia e Provincia di Foggia  

Chi siamo

Come abbonarsi

Contatti

Cerca nel sito

 

powered by FreeFind

 

News giuridiche

Get news | Archivio News


Per la tua vacanza in Grecia rivolgiti a:

vogliadigrecia.it

 

 

   

ltime e appuntamenti Foggia e Provincia

L' arte
 
5 anni senza arnoldo foa


 

5 anni senza Arnoldo Foà L’11 gennaio 2014 scompariva Arnoldo Foà, uno dei più grandi attori italiani del ‘900. Grande protagonista della cultura italiana del '900, attore di teatro, di cinema, tv, regista e doppiatore, ma anche scultore, pittore e poeta, era nato a Ferrara il 24 gennaio del 1916. Nel ricordarlo a 5 anni dalla scomparsa, la vedova Anna Procaccini Foà torna ad esprimere il desiderio di vedere un teatro intitolato ad Arnoldo Foà, per onorare un grande artista molto amato ancora oggi, anche dai giovani che grazie alla sua inconfondibile voce riscoprono la poesia. Nel 2019 sarà istituito il Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni, e sarà possibile visitare in diverse città la mostra Arnoldo Foà. Una vita lunga un secolo che ha già raccolto grande successo a Roma e Firenze Per conoscere meglio la figura di questo grande Artista, da poco in circolazione il libro Io il teatro. Arnoldo Foà racconta se stesso di Anna Procaccini (Rubbettino Editore), e Autobiografia di un artista burbero di Arnoldo Foà (Sellerio). ARNOLDO FOÀ. Attore, regista e commediografo, tra i più importanti in Italia. Ha interpretato più di 100 films, e ha lavorato con famosi registi italiani e internazionali (Pietro Germi, Alessandro Blasetti, Giuliano Montaldo, Orson Welles, Joseph Losey, Edward Dmytryk, Christian    ....  ...

 

La ricetta tradizionale

PANE COTTO CON LA VERDURA

INGREDIENTI: oane raffermo; verdura: bietole di campagna, mariule, ecc... patate, cipolla, pomodoro appeso o pelato, olio, aglio

 

 

Il proverbio lucerino

Arrubbe e ppurte a mmè, chè quanne te mbennene te vènghe a vvedè

 

(Ruba e porta a me, ché quando ti impiccano ti vengo a vedere)

 

 

Giallo Nero

Riproponiamo un fumetto di Nicola Di fumetto di Lucera, Foggia

Pierno da noi pubblicato nel lontano 1986 su "Lucera  e non solo". E se un giorno le pizzotte ...

 

 

Emiliano incontra i pugliesi che hanno ricevuto onorificenze al merito

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha incontrato oggi i tre pugliesi Roberta Leporati,  Riccardo Muci e Marco Ranieri che hanno ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella le onorificenze al merito. Con loro anche Giacomo Chiriatti, che dal presidente Emiliano ha ricevuto il premio "Radici di Puglia". "In questa occasione – ha detto Emiliano -  abbiamo festeggiato dei nostri concittadini che hanno avuto l’onore di aver ricevuto dal Presidente della Repubblica onorificenze molto importanti. E poi abbiamo conferito a uno di loro un’onorificenza della Regione Puglia, il premio "Radici di Puglia", ritenendo che anche lui, essendo un agente di polizia coinvolto nei fatti del 6 agosto sull’autostrada di Bologna, meritasse questo riconoscimento". "Al di là  - ha continuato - delle singole storie, dei nomi, dei cognomi che ovviamente sono importantissimi, c’è una ragione  ..


 Per la nomina del Direttore del Parco del Gargano occorre seguire le indicazioni del Ministero dell'Ambiente

Per le associazioni C.A.I. Sezione di Foggia, Italia Nostra, Mountain Wilderness Italia, Pro Natura Puglia, Touring Club Italiano, WWF Foggia è gravissima la reazione dei sindaci consiglieri dell'ente parco alla decisione del ministero dell'ambiente che ha bocciato per la seconda volta la procedura di individuazione del direttore. Non solo sberleffano il ministero ma si permettono anche di delegittimare i tre consiglieri che si erano giustamente opposti allo stravolgimento delle procedure di individuazione della terna poi bocciata. I responsabili politici e amministrativi dell’Ente denotano così un analfabetismo istituzionale che getta un’ulteriore ombra sinistra sulla gestione del Parco Nazionale del Gargano. Cosa ancora più grave, che le associazioni sottoporranno all’attenzione del ministro, è la pretesa superiorità numerica che i rappresentanti sindaci della Comunità del Parco vorrebbero far valere perché eletti dal popolo, preannunciando per i temibili tre "ministeriali" una odiosa e insopportabile marginalizzazione all’interno del Consiglio Direttivo. I sindaci dimenticano che tutti i consiglieri dell’Ente parco, loro compresi, sono nominati dal Ministro dell’Ambiente. Questa ..

________________________________

Il ritorno del lupo

Foggia. Da alcuni anni si registra la presenza del lupo (Canis lupus italicus Altobello, 1921) nella maggioranza delle aree della Provincia di Foggia.  Si tratta dell’espansione della specie che "naturalmente" (contrariamente a quanto spesso di afferma) sta ricolonizzando i territorio dopo le persecuzioni del secolo scorso, quando la specie si trovava a rischio di estinzione (protetto dal 1971). Il lupo ha raggiunto, seguendo determinati corridoi ecologici il Gargano (dal 2000 in quanto in precedenza qui si era estinto intorno al 1950) provenendo dai siti ove la specie non era mai scomparsa completamente come dai Monti Dauni. Gli avvistamenti e, purtroppo, i ritrovamenti di esemplari deceduti (per la maggioranza investiti), rappresentano sicuri dati utili a comprendere gli spostamenti, le aree preferenziali e l’ecologia della specie. Il Centro Studi Naturalistici ONLUS segue da tempo l’espansione di questa specie (e altre specie rare) monitorando la situazione nell’intera Capitanata, questa volta, dice Matteo Caldarella esperto faunista,   ...

 

Se chiude il CARA ci sono problemi occupazionali

 

Foggia. "Se da un lato il Ministro Salvini sta creando consensi con la sua battaglia all’immigrazione selvaggia e irregolare, l’altro lato della medaglia dell’entrata in vigore del Decreto ‘Sicurezza’ sta causando problemi sociali, non solo legati allo svuotamento dei centri di accoglienza con il rischio di andare a rimpinguare le fila degli irregolari, ma soprattutto per quello che la chiusura dei CARA causerà a sua volta: l’aumento della disoccupazione in provincia di Foggia". Lo dichiarano i Segretari di Fisascat CISL, Sgobbo, FP CGIL, Ricucci e La Vecchia e di Uiltucs UIL, Dota. "La chiusura dei CARA di Borgo Mezzanone in provincia di Foggia potrebbe causare ricadute in termini di mancata occupazione sugli attuali 70 dipendenti delle aziende che detengono i servizi di assistenza, pulizia e refezione dei circa 200 ospiti del centro. Dal mese  ....


Carta TUTTO TRENO di TRENITALIA

 

Da oggi – dopo la firma dell’accordo tra Regione e Trenitalia – i pendolari pugliesi avranno una carta in più per migliorare i propri spostamenti. Si chiama "Carta tutto treno": i pendolari pugliesi possessori di abbonamento regionale Trenitalia, sottoscrivendola, potranno utilizzare indifferentemente i treni regionali, gli Intercity e i Frecciabianca, pagando 40 euro al mese oltre al prezzo degli abbonamenti regionali. La carta stata presentata questa mattina in Regione, dall'assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini e da Fabio Carli di Trenitalia. "Gli abbonati ai regionali – conferma Giannini – potranno usare anche gli intercity e i Frecciabianca con un supplemento di 40 euro al mese. L’importo è inferiore a quello previsto nel 2012, quando vigeva l’estensione regionale e con un supplemento del 6% sull’abbonamento per la lunga percorrenza si poteva fruire dei treni regionali. Un’altra importante opportunità viene data sulla lunga percorrenza, che non rientra nelle competenze regionali, ma che comunque Trenitalia ha messo a disposizione dell’utenza: gli abbonati ai Frecciabianca potranno temporaneamente viaggiare anche sui ...


PIN- Pugliesi innovativi a BUYPUGLIA

Un viaggio lungo più di cinquemila chilometri per imparare a "vendere" le destinazioni pugliesi a turisti cechi, tedeschi, russi e lituani. "Un’esperienza impensabile da poter vivere con una startup appena nata e che siamo orgogliosi di essere riusciti a offrire a undici progetti finanziati con PIN - Pugliesi Innovativi", ha detto l’assessore regionale alle Politiche giovanili, Raffaele Piemontese, commentando il tour realizzato con PugliaPromozione, l’Agenzia regionale per il turismo in Puglia, che ha fatto tappa a Praga, nella Repubblica Ceca, il 15 gennaio, a Francoforte sul Meno, in Germania, il 17 gennaio, a Mosca, in Russia, il 29 gennaio, per concludersi il 31 gennaio scorso a Vilnius, in Lituania. Un inizio dell’anno intenso per undici progetti PIN che hanno potuto testarsi nei "B2B", gli incontri "business to business" che si realizzano tra imprese e imprese, organizzati ogni anno con tour all’estero per le aziende pugliesi che operano nell’ambito ...

 

News nazionalii

 

 

Ultimo numero

Super P


In questo numero:

  • Foggia 2ª Università d'Italia per incremento di studen188.217.175.170

- Lella Schiavone presenta "La mia strada" al Circolo Unione di Lucera;

- Fine dell'abusivismo pedagogico;

- La Puglia premiata a New York;

- Ancora un attentato a Foggia;

- A Foggia il Concorso Nazionale Musicale "Umberto Giordano";

- Eccellenze lucerine: Antonio Ciampi

 

e molti altri ...
 

 


Il fumetto del primo super eroe di Lucera. fumetto di Lucera Super PSuper P è una specie di santone che conduce un programma su Tele Barabba in cui riceve le telefonate dei telespettatori assillati da grossi problemi. Diversamente da tutti gli altri  predicatori e cartomanti non legge carte o dà consigli, gli basta toccarsi il baffetto per trasformarsi in un super eroe e aiutare nel concreto la sua "bella cittadina".

     

Appunti, libri e relazioni gratis

  Lucera di una volta
 
Una raccolta di appunti scolastici, ricerche e relazioni di convegni.
 
 


Una selezione delle più belle foto d'epoca Lucera Provincia di Foggiafotografie antiche di Lucera.

Search this site powered by FreeFind
Cerca nel sito

Meridiano 16: registrato presso il Tribunale di Lucera il 22.9.86 al n.60. Iscritto nel Registro Operatori Comunicazione al n. 2016. Associato all’USPI