--*

AVVISO

Il nostro nuovo conto corrente postale è il seguente:

9561173 intestato a Edistampa via Donatello, 44

71036  LUCERA - FG

Notizie Foggia e Provincia di Foggia  

Chi siamo

Come abbonarsi

Contatti

Cerca nel sito

 

powered by FreeFind

 

News giuridiche

Get news | Archivio News


Per la tua vacanza in Grecia rivolgiti a:

vogliadigrecia.it

 

 

   

Ultime e appuntamenti

L' arte
premio bookciak azione 2021

Roma. La resistenza in tutte le sue possibili declinazioni, che di questi tempi, durissimi, ci riguarda tutti, è il tema della X edizione di Bookciak, Azione! che avrà la sua prima il 31 agosto come evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori veneziane, in collaborazione con SNGCI e SPI-CGIL; le opere vincitrici andranno poi in tour attraverso un variegato circuito di rassegne italiane, fino ad arrivare a Parigi. Bookciak, Azione! concorso video ideato e diretto da Gabriella Gallozzi, torna come prezioso laboratorio creativo per i giovani filmmaker. Tutti gli interessati, entro 35 anni, possono concorrere al premio - e quindi partecipare a una vetrina importante come il Festival di Venezia - attraverso la realizzazione dei bookciak: corti sperimentali e inediti, di massimo tre minuti, ispirati a romanzi, graphic novel, poesie e racconti tra quelli selezionati dalla direzione del concorso. Resistenti del resto sono sempre state le due sezioni speciali del premio. L’una aperta alle allieve detenute del liceo Artistico statale Enzo Rossi, interno al carcere femminile di Rebibbia a Roma. L’altra Memory Ciak, luogo di confronto tra generazioni sui temi del lavoro, dell’impegno sociale e civile; in questo caso i bookciak sono ispirati ai libri-diario pubblicati da LiberEtà, casa editrice dello Spi-CGIL. La sezione è curata in collaborazione col Premio Zavattini, iniziativa impegnata a sua volta nel riuso creativo del cinema d’archivio. Ecco i libri selezionati e proposti come traccia per questa X edizione: Penelope alla peste di Veronica Passeri (Castelvecchi Editore, 2020): Irene, sei anni, non sa se i nonni dall’altra parte del pianerottolo sono ancora vivi. La resistenza più attuale? È quella dei nostri infiniti lockdown da Covid, raccontati attraverso quattordici ...

 

La ricetta tradizionale

PANE COTTO CON LA VERDURA

INGREDIENTI: oane raffermo; verdura: bietole di campagna, mariule, ecc... patate, cipolla, pomodoro appeso o pelato, olio, aglio

 

 

Il proverbio lucerino

Arrubbe e ppurte a mmè, chè quanne te mbennene te vènghe a vvedè

 

(Ruba e porta a me, ché quando ti impiccano ti vengo a vedere)

 

 

Giallo Nero

Riproponiamo un fumetto di Nicola Di fumetto di Lucera, Foggia

Pierno da noi pubblicato nel lontano 1986 su "Lucera  e non solo". E se un giorno le pizzotte ...

 

 

Patti per il lavoro anche a Lucera

Partono i PUC anche a Lucera, i beneficiari di Reddito di Cittadinanza potranno svolgere attività di sostegno ai servizi del Comune.Il Progetto intende inserire all’interno dei vari settori dell’Ente fino a 50 unità. I beneficiari di Reddito di Cittadinanza residenti nel Comune di Lucera potranno essere impiegati in attività di sostegno ai Servizi Amministrativi dell'Ente Comunale. E' quanto ha stabilito la deliberazione della Giunta Municipale n.41 del 1 marzo 2021, con la quale l'Amministrazione Pitta ha dato attuazione al D.M. 22 Ottobre 2019, secondo cui, nell'ambito dei Patti per il lavoro e/o per l'inclusione sociale, i titolari di Reddito di Cittadinanza sono tenuti a svolgere "Progetti Utili alla collettività (PUC)" nel Comune di residenza, per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16. Il Comune di Lucera ha inteso attivare il ...


2021 Anno Internazionale dell'economia creativa

Con il 2021 si apre il decennio decisivo del cambiamento climatico. La conferenza delle Nazioni Unite nota come COP26, prevista a Glasgow a novembre 2021, segnerà un passaggio fondamentale. Non solo: il 2021 è anche stato dichiarato l’Anno Internazionale dell’Economia Creativa per lo Sviluppo Sostenibile (in inglese, International Year of Creative Economy for Sustainable Development) dalla 74a Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Emissioni, Ambiente, Oceani, Riscaldamento globale ma anche Creatività, Innovazione e Sostenibilità: se le pedine sulla scacchiera sono tante, non sono solo le istituzioni a muoversi e programmare.  Già da qualche anno c’è, tra gli imprenditori italiani, chi agisce in prima persona prendendo in carico come obiettivo personale d’azienda la responsabilità sociale d’impresa  ....

________________________________

Casa Sollievo diventa Centro di riferimento per le malattie rare

San Giovanni RotondoIn occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2021, l'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza annuncia la firma della convenzione con la Regione Puglia per l’istituzione di un Ambulatorio per le Malattie Non Diagnosticate. Finanziato grazie al bando della Regione Puglia che Casa Sollievo si è aggiudicata per l’istituzione di un Centro di riferimento per la ricerca di malattie senza diagnosi, l’ambulatorio sarà dedicato alle persone affette da malattie ancora non riconosciute, per aiutarle a ottenere una diagnosi e identificare un percorso di cura. L’Ambulatorio per le Malattie Non Diagnosticate, operativo tra poche settimane, rientra nello ....

 

Donne e Utopia

Roma. E' stato presentato ufficialmente giovedì 11 marzo 2021 alle ore 17:00 sulla pagina FB e canale YouTube di AAMOD il volume 2021 degli Annali Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico. Una pubblicazione edita da Effigi Editore che per questo numero monografico ha concentrato la ricerca su "Le lotte e l'utopia". Al centro di questo volume ci sono la politica e le forme del cinema politico nel cruciale triennio 1968-1970. Lo sguardo si allarga però anche in altre direzioni, come la fantascienza, il cinema d’animazione, il mondo dell’arte, la radio, la televisione, la musica. Un volume che vuol essere un importante contributo alla ricostruzione di un passaggio della storia del cinema che mancava nel panorama culturale e scientifico italiano, in cui il cinema e i ....


Tuscia Experience, 31 imprese per la ripartenza

Viterbo. Il rilancio di un territorio passa attraverso il rilancio delle sue imprese, e quando queste imprese uniscono biodiversità, antichi mestieri e tradizione ecco che il rilancio dell'imprenditoria va di pari passo con il nuovo turismo, quello slow tourism riscoperto negli ultimi mesi, creando nuove occasioni per scoprire e toccare con mano la storia di un intero paese, a partire dal suo cuore geografico. E’ il caso di 31 imprese della Tuscia viterbese (VT) che, con Tuscia Experience (www.tusciawelcome.it) promosso da Camera di Commercio di Viterbo, propongono un percorso, donando, ognuno a suo modo, un assaggio inconsueto e approfondito, tra storia e contemporaneo, di quella zona del viterbese dove affondano le radici del centro Italia e non solo.  ...


Censimento di Libera sui beni confiscati alla mafia

Sono 2629 i beni immobili (particelle catastali) confiscati dal 1982 ad oggi in Puglia, il 58% sono stati destinati dall’Agenzia nazionale per le finalità istituzionali e sociali, il 42% rimangono ancora da destinare. La provincia di Bari risulta quella con il maggior numero di beni confiscati destinati per finalità istituzionali e sociali con 495 beni mentre sono 211 quelli ancora da destinare; segue la provincia di Brindisi con 452 beni destinati e 95 ancora da destinare. La provincia di Lecce risulta quella con il maggior numero di beni confiscati da destinare(265). Sono invece 221 le aziende confiscate di queste il 50% è stata già destinata alla vendita o alla liquidazione, all'affitto o alla gestione da parte di cooperative  ...

 

News nazionalii

 

 

Ultimo numero

Super P


In questo numero:

  • Foggia 2ª Università d'Italia per incremento di studen188.217.175.170

- "Foggiamo" non fuggiamo: iniziativa dell'Università di Foggia;

- Super Mario santo senza miracoli;

- Censimento di Libera sui beni confiscati alla mafia in Puglia;

- Giornate FAI per la scuola;

- Rinovato a Lucera il Direttivo dell'AVIS;

- Eccellenze lucerine: Francesco Lastarìa.

 

e molti altri ...
 

 


Il fumetto del primo super eroe di Lucera. fumetto di Lucera Super PSuper P è una specie di santone che conduce un programma su Tele Barabba in cui riceve le telefonate dei telespettatori assillati da grossi problemi. Diversamente da tutti gli altri  predicatori e cartomanti non legge carte o dà consigli, gli basta toccarsi il baffetto per trasformarsi in un super eroe e aiutare nel concreto la sua "bella cittadina".

     

Appunti, libri e relazioni gratis

  Lucera di una volta
 
Una raccolta di appunti scolastici, ricerche e relazioni di convegni.
 
 


Una selezione delle più belle foto d'epoca Lucera Provincia di Foggiafotografie antiche di Lucera.

Search this site powered by FreeFind
Cerca nel sito

Meridiano 16: registrato presso il Tribunale di Lucera il 22.9.86 al n.60. Iscritto nel Registro Operatori Comunicazione al n. 2016. Associato all’USPI