<%@ Language=Eredita dal Web %> Notizie di Foggia e Provincia di Foggia - Meridiano 16

 

Chi siamo

Come abbonarsi

L' ultimo numero

Contatti

Cerca nel sito

powered by FreeFind

   

L’OPERA LIRICA A MISURA DI BAMBINO  

   
 

 


L’opera lirica a misura di bambino diventa pop e riempie i teatri. "STREGATI DALLA MUSICA", il programma di didattica e teatro musicale che negli ultimi due anni ha coinvolto migliaia e migliaia di ragazzi, è stato presentato dall’assessore all’Industria Culturale e Turistica della Regione Puglia Loredana Capone nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la Presidenza della Regione.

"La passione e la professionalità – ha detto l’assessore Capone - degli autori del progetto "Stregati dalla musica", insieme all’amore e all’impegno profuso nel formare i ragazzi prima che entrino in teatro, funziona. Funziona perché così il teatro diventa finalmente un luogo in cui il pubblico non si limita a godere dello spettacolo ma se ne sente parte integrante al punto da parteciparvi personalmente ed emotivamente".

Per la Capone "una spinta culturale necessaria di cui oggi i nostri giovani hanno bisogno per imparare ad apprezzare il valore prezioso della cultura".

"Ventimila ragazzi che conoscono l’opera, la storia dei personaggi che la compongo, gli attori che in scena la raccontano, è un successo straordinario e fondamentale – ha ribadito l’assessore – anche perché quando il contenuto entra nel teatro, è lo stesso teatro poi che lo fa rivivere rendendolo a portata di tutti. In questa grande sfida i fratelli Spedicato (ndr i musicisti e autori del progetto) si sono posti l’obiettivo di parlare la lingua dei ragazzi con tutti i suoi codici e lo hanno fatto a partire dalla grafica fino al linguaggio utilizzato all’interno del libretto che illustra l’opera messa inscena. Un progetto modello, insomma, - ha concluso la Capone - che ci dice come dovrebbe funzionare uno spettacolo e il rapporto con il pubblico".

La rassegna di teatro musicale e d’opera si svolgerà dal 17 al 24 aprile 2018, per il secondo anno consecutivo, e torna al teatro Politeama Greco di Lecce portando in scena due spettacoli originali, "Tito - Il cantante piccoletto", che racconta la vita e le opere del tenore leccese Tito Schipa, e la novità 2018, "L’elisir d’amore"easy rivisitazione del celebre capolavoro di Gaetano Donizetti. Otto giorni di rassegna e 15 recite in cartellone, 13 delle quali già sold out. In particolare "Tito - Il cantante piccoletto", che lo scorso 25 febbraio è andato in scena anche al teatro "Giordano" di Foggia, debutterà quest’anno anche a Roma, il 12 maggio, coinvolgendo circa 400 bambini e ragazzi dell’Istituto Filippo Smaldone della città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Statistiche