<%@ Language=Eredita dal Web %> Notizie di Foggia e Provincia di Foggia - Meridiano 16

 

Chi siamo

Come abbonarsi

L' ultimo numero

Contatti

Cerca nel sito

powered by FreeFind

   

A Roma Parco SCHUSTER fino al 10 agosto

   
 

 


 

21.000 metri quadrati di musica, libri, cultura, sport e appuntamenti con doppio palco e un ricco palinsesto live: questa è la prima edizione di Parco Schuster, uno spazio a 360 gradi che dal 29 giugno al 10 agosto porterà nel cuore di Ostiense artisti del calibro di James Senese Napoli centrale (4 luglio), Roy Paci (17 luglio), Patty Pravo (18 luglio), Almamegretta e Africa Unite (23 luglio), Nina Zilli (25 luglio), The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends (11 luglio), Planet Funk (26 luglio), Toquinho (30 luglio) e poi GRA - Grandi Romani Autori + Lallo Circosta e i Fusi Orari (29 giugno), Greg & The Frigidaires (2 luglio), Emilio Stella (3 luglio), Lucy Campeti Soul Band (5 luglio), MacBeth Opera Rock (6 luglio), Franco Micalizzi & Big Bubbling Band (9 luglio), Fulvio Tomaino Band (10 luglio), Animals Pink Floyd (13 luglio), Swing Valley Band (15 luglio), The Night Blue Explotion - Zac Harmon / John Luise Walker (19 luglio), Rino Gaetano Band (20 luglio), Rocky Horror Erotic Dream (28 luglio) e tanti altri in via di definizione.

Un viaggio nella musica che va dai due massimi esponenti italiani del reggae e del dub, Africa Unite e Almamegretta, alle sonorità brasiliane di Toquinho, dal jazz rock popolare di James Senese e Napoli Centrale all’elettronica dei Planet Funk, dal carisma di Patty Pravo ai ritmi travolgenti di Roy Paci, dal rock comico di Greg & The Frigidaires fino ad arrivare a autentiche serate evento come quella che vedrà protagonisti i The Dubliners per "The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends".Tra grandi nomi e nuove leve, nel segno della qualità e di una proposta sempre originale, Parco Schuster diventerà uno spazio verde a due passi dal centro di Roma che ospiterà concerti, street food, ristoranti, presentazioni di libri e dibattiti culturali, beach volley, ping pong, biliardini e tanto altro, articolando un’offerta differenziata per i diversi pubblici e i loro diversi interessi.

Parco Schuster non è solo musica: 4.100 mq sono dedicati esclusivamente allo spazio ristoro, nel quale vivere il parco con tutti i comfort dell’estate, insieme a un’area relax attrezzata di bar e bistrot, tavolini e sedute per bere una birra in compagnia, tra i calcio balilla e i ping pong, o godersi una cena all’aria aperta. Protagoniste a Parco Schuster saranno anche piccole e medie case editrici con presentazioni di libri e dibattiti pubblici, con una forte presenza del fumetto e delle graphic novel, ultima tendenza letteraria capace di attirare il grande pubblico e di educare quello poco avvezzo alla lettura. Inoltre, ogni domenica a Parco Schuster spazio allo swing con una lezione gratuita del maestro e Dj Emanuele Margiotta, che con il suo entusiasmo sarà felice di insegnare le combinazioni di passi più note, ritmo e postura per poter ballare in pista davvero con tutti. Dopo la lezione si continuerà a ballare in compagnia di band. Si parte da domenica 1 luglio con l'orchestra jazz-manouche, reunion dei principali esponenti romani del genere, ideata da Piji in omaggio al personaggio inventato da Woody Allen: 8 musicisti uniti dalla musica di Django e di Emmet Ray restituiranno l'energia e la meraviglia di uno swing che travolgerà il pubblico di Parco Schuster. Nel parco già vissuto da sportivi, sono previsti inoltre 2.000 metri quadri di area sport e fitness ad accesso giornaliero o mensile. Parco Schuster: un evento completo, un ritrovo quotidiano che accompagna romani e turisti durante tutto l’arco della giornata dal 29 giugno al 10 agosto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Statistiche